COME AVVIENE IL CYBERSQUATTING

Il cybersquatting avviene in modo piuttosto semplice.

 

L’assegnazione del nome a dominio avviene in base ai principi stabiliti dall’autorità competente (per i domini a suffisso “.it”, per esempio, è Registro.it). Tale autorità non registra direttamente domini per conto degli utenti finali, bensì interagisce con i fornitori di servizi (“registrar”) coi quali ha concluso previo contratto. Al momento della richiesta di registrazione, non è prevista una verifica delle generalità del richiedente, per cui il nome a dominio viene assegnato sulla base di un mero criterio di priorità temporale al primo soggetto che ne abbia chiesto la registrazione. Spetta al soggetto che ritenga di vantare un diritto esclusivo su quel nome a dominio attivarsi per ottenerne il recupero.


Dicono di noi


Roberta Pistis
Gentilissimi, professionali sempre attenti ad ogni esigenza; un ottimo team. Felicissima di avere s...

Orion Tour SRL
Sono soddisfattisimo del lavoro che svolge lo studio e l'Avv. Merico . Mi hanno fatto risparmiare...

ERREPPI
Siamo molto soddisfatti del lavoro svolto per la registrazione dei marchi che ci ha permesso in brev...

Vedi tutte le Recensioni...

OF COUNSEL



Marchiodimpresa sostiene…





Cerca

Scarica la nostra App Gratuita



Contattaci