COME COMPILARE LA DOMANDA

LA DOMANDA, FORMULATA TRAMITE APPOSITO MODULO E TRASMESSA PREFERIBILMENTE PER VIA ELETTRONICA (ES. FALSTAFF IN ITALIA), DEVE CONTENERE ALCUNE INDICAZIONI, TRA LE QUALI UNA DESCRIZIONE ACCURATA DELLE MERCI E INFORMAZIONI CHE CONSENTANO ALLE AUTORITÀ DOGANALI DI VALUTARE SE POSSA ESSERSI VERIFICATA UNA VIOLAZIONE.”

 

Contestualmente, il richiedente deve dichiarare di assumersi alcuni impegni, quale quello di coprire i costi derivanti dal mantenimento delle merci sotto controllo doganale.

 

Ricevuta la domanda, l’ufficio doganale comunica la sua decisione al richiedente entro trenta giorni lavorativi. In caso di rigetto della domanda, la decisione può essere impugnata.

 

Nel caso in cui la domanda di intervento sia stata accolta, essa ha la validità (almeno per l’Italia) di un anno ed è prorogabile alla scadenza.


Dicono di noi


Roberto Negro | Kamzan
Quello che mi ha colpito più di ogni altra cosa è stata la cura con la quale lo Studio dell'Avv.to M...

Alexander Pharma
Attenti, professionali, competenti, veloci. I nostri complimenti per aver operato in maniera perfett...

Roberta Pistis
Gentilissimi, professionali sempre attenti ad ogni esigenza; un ottimo team. Felicissima di avere s...

Vedi tutte le Recensioni...

OF COUNSEL



Marchiodimpresa sostiene…





PARTNERS



Cerca

Contattaci